Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Candeliere con tre sfingi

Candeliere con arpie - Candlestick
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Scultura in bronzo
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Luogo di collocazione
Sala 16
Inventario
PV 09326
Materia e tecnica
Bronzo / patina naturale bruna
Autore
Alessandri Andrea di Bartolomeo detto il Bresciano (doc. 1564-1575, ante) attr.
Datazione
1564-1574
Dimensioni
cm 18 x 19 x 17.5
Provenienza
Collezione Barsanti (1934)
Copyright immagine
SSPSAE e per il Polo Museale della città di Roma

Descrizione breve

Pollak e Santangelo ritengono il piccolo bronzo fuso a Venezia alla fine del Cinquecento di "una freschezza e bellezza straordinarie" e con una "bellissima patina naturale bruna". Il Candeliere, ripetutamente considerato bronzo veneziano di ignoto artista della fine del Cinquecento risulta affatto eguale alla base di un antico Reliquiario del Tesoro di S. Marco a Venezia, nel corso dei secoli più volte soggetto a restauri ed integrazioni.
Lo stesso "modello" risulta già riutilizzato anche  nel Cinquecento: infatti una Base simile a quella di Palazzo Venezia, con le stesse tre vecchie Sfingi, risulta transitata sul mercato antiquario a Londra nel 1980 . Nella produzione a Venezia del Candeliere in catalogo bisogna rimarcare la forti analogie che esso manifesta con le caratteristiche di alcuni bronzi di Andrea Bresciano: nel Piedistallo della Croce della Scuola Grande di San Teodoro del 1567, oggi nelle Gallerie dell'Accademia, l'accentuato inarcarsi dei corpi delle giovani e belle Sirene è affatto eguale a quello delle vecchie e ripugnanti Sfingi del Candeliere; ancora identico è l'utilizzo di volute o elementi decorativi a riccio, che sostituiscono a volte anche parti dei corpi o che costituiscono dei particolari architettonici ai quali sono poggiati vecchie figure di Satiri in altre opere del Bresciano.

Pietro Cannata

Bibliografia

L. Pollak, Raccolta Alfredo Barsanti (Trecento-Settecento), catalogo della collezione, Bergamo 1922, p. 138, n. 99; A. Santangelo, Museo di Palazzo Venezia. Catalogo delle sculture, Roma 1954, p. 37.

Vai alla ricerca
Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Piazza Venezia, 3
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994284
e-mail: pm-laz.museonazionalepalazzovenezia@beniculturali.it 
Ingresso per le persone con difficoltà motoria in via del Plebiscito, 118

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Disclaimer

pagina creata il 15/01/2009, ultima modifica 15/11/2010