Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Cavallo al passo

Cavallo - Horse
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Scultura in bronzo
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Luogo di collocazione
Sala 17
Inventario
PV 09294
Materia e tecnica
Bronzo/ patina bruna
Autore
Tacca Pietro (1577-1640)
Datazione
Inizio del XVII secolo
Dimensioni
cm 20 x 21 x 5,5
Provenienza
Collezione Barsanti (1934)
Copyright immagine
SSPSAE e per il Polo Museale della città di Roma

Descrizione breve

Il bronzo è stato assegnato a Pietro Tacca da Pollak e ad Adriaen de Vries da Santangelo. Certa è l'influenza del Giambologna, ma manca un riferimento preciso ai suoi bronzetti di "cavalli andanti", alcuni dei quali eseguiti come progetti o modelli di monumenti equestri.
Pietro Tacca, che del Giambologna fu non solo allievo ma anche il principale assistente, partecipò da protagonista al nuovo periodo della scultura fiorentina che inizia con il Monumento equestre a Cosimo de' Medici del Giambologna (1587-98). Abile fonditore oltre che scultore, eseguì numerosi cavalli di bronzo: tra essi sono i modelli dei quattro monumenti equestri di cui è autore, anche se i più antichi furono ideati ed iniziati dal Giambologna. Per i modi di realizzazione della criniera e della coda l'opera in catalogo appare prossima ai monumenti di Ferdinando I e Filippo III. 
Un Cavallo di Pietro Tacca assai prossimo a quello di Palazzo Venezia si trova nel Rijksmuseum di Amsterdam: considerato quasi un'immagine speculare della Statua equestre di Cosimo I, effettuata tra il 1587 ed il 1595, ed assegnato dapprima alla cerchia di Adriaen de Vries, fu in seguito ritenuto opera di un artista del sud dei Paesi Bassi, infine riconosciuto come un bronzo modellato da Pietro Tacca

Pietro Cannata

Bibliografia

L. Pollak, Raccolta Alfredo Barsanti (Trecento-Settecento), Bergamo 1922, n. 67, p. 98; A. Santangelo, Museo di Palazzo Venezia. Catalogo delle sculture, Roma 1954, p. 51; M. Verber, From Vulcan's forge: bronzes from the Rijksmuseum, Amsterdam 1450 - 1800, London 2005, n. 23 pp. 82-83; P. Cannata, in M. G. Barberini - M. S. Sconci (a cura di), Guida al Museo Nazionale del Palazzo di Venezia, Roma 2009, n. 67, p. 70.

Vai alla ricerca
Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Piazza Venezia, 3
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994284
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Disclaimer

pagina creata il 15/01/2009, ultima modifica 15/11/2010