Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Giorgione - Doppio ritratto

PV.902.Giorgione.Doppio ritratto

Giorgione (Giorgio da Castelfranco)
(Castelfranco Veneto, Treviso 1477 ca. - Venezia 1510)
Doppio ritratto
Inizio XVI sec.
Olio su tela, cm 76,3x63,4
Inv. 902
Provenienza: collezione Ruffo di Motta Bagnara (1919), già collezione Ludovisi

La tela, attribuita a Giorgione sin dall'inventario Ludovisi del 1633, resta a tutt'oggi ricca di oscuri significati, dovuti soprattutto al mancato riconoscimento dei personaggi effigiati. Tuttavia, la figura in primo piano è in atteggiamento pensoso, con la testa poggiata su una mano, in un codificato gesto di melanconia che potrebbe essere chiarito dalla presenza del melangolo. Questo tipo di arancia selvatica, che l'uomo tiene tra le mani, infatti, durante il Rinascimento veniva associato a Venere e in virtù del suo sapore agrodolce all'altalenante sentimento dell'amore. Molto più misteriosa la seconda figura sullo sfondo, caratterizzata da uno sguardo acuto e sottilmente beffardo, in netto contrasto con l'atteggiamento del protagonista.

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Via del Plebiscito, 118
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994284
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Disclaimer

pagina creata il 21/01/2009, ultima modifica 31/01/2013