Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Algardi - Busto di Innocenzo X

Algardi - Busto di Innocenzo X

Alessandro Algardi
(Bologna 1598 - Roma 1654)
Busto di Innocenzo X Pamphilj
1650-53 ca.
Terracotta dipinta di bianco, cm 80x81,5x32 (senza base)
Inv. 13466
Provenienza: acquisto Gasparrini (1998)

Il ritratto del papa Innocenzo X (1644-55) venne scolpito da Alessandro Algardi come modello da utilizzare per alcuni busti del pontefice realizzati a partire dal 1652. L'opera ebbe, tuttavia, anche una funzione decorativa come lascia intendere la patina bianca che la ricopre per imitare il colore del marmo e la doratura, ormai quasi del tutto scomparsa. La minuziosa descrizione dei tratti fisionomici è segno di una profonda ricerca psicologica del personaggio. La colomba e il giglio, simboli della famiglia Pamphilj, compaiono sulla stola indossata dal pontefice.

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero della Cultura
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Piazza Venezia, 3
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994211
e-mail: vi-ve@beniculturali.it  



 

 

 

 

Copyright 20021 Ministero della Cultura - Disclaimer

pagina creata il 21/01/2009, ultima modifica 18/05/2009