Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Stradano - Rotella da parata

Giovanni Stradano - Rotella da parata

Giovanni Stradano (Jan van der Straet)
(Bruges 1523-Firenze 1605)
Rotella da parata
1574
Legno ricoperto di tela gessata e cuoio inciso; dipinta ad olio, Ø cm 66,6, gr 3154
Inv. 11404
Provenienza: collezione Odescalchi (1959)

La rotella, vero e proprio scudo da parata, venne verosimilmente imbracciata da Ferdinando I de' Medici, granduca di Toscana, nel 1574, a venti anni dall'evento dipinto da Stradano.
L'artista fiammingo, che firma l'opera sul verso, rappresenta la battaglia dell'agosto del 1554 in Val di Chiana, a Scannagallo, presso Marciano, dove le truppe mediceo-austriache (gonfalone con aquila bicipite e stemma Medici) sconfissero i franco-senesi (stendardi rossi con la croce bianca), tra le cui fila erano anche molti fuoriusciti fiorentini repubblicani. La vittoria sancì la superiorità di Firenze e consolidò il potere di Cosimo I de' Medici, padre di Ferdinando.

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Via del Plebiscito, 118
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994284
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Disclaimer

pagina creata il 21/01/2009, ultima modifica 28/05/2009