Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Cassa di Terracina

Cassa di Terracina

Manifattura campano laziale
Cassa detta "di Terracina"
X-XI sec.
Legno di noce
cm 60x106x66
Inv. 1480
Provenienza: Castel Sant'Angelo (1920), già Duomo di Terracina

Il ritrovamento (1889) di questa cassa all'interno della Cattedrale di Terracina ci ha consegnato uno dei più antichi cassoni giunti ai nostri giorni, datato tra il X e XI secolo. Il tema dell'eterno scontro tra il Bene e il Male è alla base delle scene di lotta inserite entro le arcatelle che decorano i pannelli, e allo stesso significato va ricondotto anche Il peccato originale di Adamo ed Eva posto in basso al centro. Tante sono le influenze che si colgono nella cassa, sia di origine occidentale che orientale, destinata a contenere documenti o paramenti liturgici. La cassa ha, purtroppo, perduto il suo originario coperchio e le tre serrature, poste in corrispondenza dei vani quadrangolari.

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero della Cultura
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Piazza Venezia, 3
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994211
e-mail: vi-ve@beniculturali.it  



 

 

 

 

Copyright 20021 Ministero della Cultura - Disclaimer

pagina creata il 21/01/2009, ultima modifica 11/05/2009